Il Comune di Trieste ha attivato un servizio  innovativo
Il sistema è attualmento operativo nei centri civici:

  • via Locchi
  • via del Teatro Romano

L’innovativo sistema si compone di un funzionale eliminacode presente nell’atrio del centro civico, (che attraverso un semplice tocco sullo schermo permette di procurarsi il biglietto per mettersi in fila) per quattro tipologie di richieste/servizi: autentica di firme e copie di atti (che comprende anche la sottoscrizione di dichiarazioni sostitutive di notorietà); rilascio certificati ed estratti; variazioni di indirizzo; carta d’identità: in questo caso, nei centri civici dove sarà operativo anche il rilascio di carte d’identità elettroniche, il totem chiederà di selezionare il tipo di documento desiderato tra elettronico e cartaceo. Un sistema che bilancerà i tempi di attesa rispetto alle operazioni richieste in modo da ridurre al massimo i tempi generali di attesa; la tempistica sarà ulteriormente migliorata nei mesi a venire, in base alle medie rilevate.
Ma l’aspetto ancor più innovativo consiste nella possibilità di effettuare la prenotazione della prestazione richiesta attraverso un’applicazione scaricabile sul proprio smartphone. L’app, denominata “QURAMI”, richiederà la georeferenziazione del cittadino/utente e permetterà di scegliere il Centro Civico secondo il tempo d’attesa minore proposto in base alla prestazione richiesta; il numero che apparirà sullo schermo del cellulare sarà a tutti gli effetti equivalente al biglietto stampato dal totem. In pratica si potranno leggere sul cellulare le informazioni su quante persone bisogna attendere ed essere avvisati con un simpatico squillo sonoro quando è il proprio turno. Collegandosi con i dispositivi che danno i ‘numeretti’, la nuova app ti informerà via via dello stato della fila, quante persone hai davanti e quanto tempo dovresti attendere lì in piedi. Con l’impiego di Qurami, invece, durante quel tempo si potrà leggere, fare la spesa o bere un caffè.Quando sul telefonino apparirà il messaggio che è il proprio turno, ci si potrà presentare allo sportello.

La realizzazione del nuovo sistema è stata possibile grazie al lavoro di gruppo di vari uffici comunali preposti e di Tcd-TriesteCittàDigitale.