Legge dei torti approvata la procedura per ottenere il rimborso dell’imposta di bollo
Approvata con determinazione dirigenziale la procedura di rimborso dell’imposta di bollo applicata sui certificati inerenti i risarcimenti riconosciuti dalla Repubblica Slovena con la cosiddetta “Legge dei torti”.
Di seguito si riassumono brevemente i passaggi:
  • l’utente interessato o suo delegato dovrà formulare istanza di rimborso su modello predisposto, come da allegati sub 1) e 1bis) al presente atto;
  • nel caso in cui l’utente deleghi un terzo alla presentazione dell’istanza, questa dovrà essere corredata da apposito atto di delega, su modello predisposto come da allegato sub 2), che dovrà contenere la specifica indicazione dell’eventuale ulteriore delega all’incasso e tutte le relative coordinate bancarie;
  • l’istanza va altresì corredata delle copie dei certificati resi ovvero, qualora non disponibili, da autocertificazione che contenga tutti gli elementi utili all’istruttoria preliminare al rimborso, come da modello allegato sub 3) ;
  • tutta la documentazione di cui sopra va presentata su carta semplice ;

l’istanza va presentata con le seguenti modalità alternative:

  • trasmissione via pec al seguente indirizzo comune.trieste@certgov.fvg.it
  • trasmissione cartacea via posta ordinaria indirizzata al Comune di Trieste, Piazza Unità d’Italia 4 – 34121 – Trieste, con indicazione nell’oggetto della dicitura “ISTANZA DI RIMBORSO – LEGGE DEI TORTI”
  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune sito in via Punta del Forno, 2 nei seguenti orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; lunedì e mercoledì anche dalle ore 14.00 alle ore 16.30

Documentazione: