Uso del bollo nei certificati on-line

Quando il certificato è soggetto all’imposta di bollo, è necessario acquistare la marca da bollo presso i rivenditori autorizzati ed inserire il numero identificativo riportato sulla marca stessa nello spazio apposito della pagina di richiesta del certificato.
La marca va conservata e può essere utilizzata per un solo certificato. Si consiglia di stampare per memoria il certificato ottenuto on line, apponendovi la marca da bollo associata per la sua conservazione.
L’utilizzo della stessa marca da bollo per più certificati sarà sanzionato secondo la normativa vigente (Ex artt. Dal 19 al 31 del D.P.R. 26.10.1972, n. 642 e s.m.i.).